Il Sindaco | La Giunta | Il Consiglio Comunale | La Segreteria generale |
 
Comune di Sciacca:
Via Roma, 13 - 92019
Centralino: +39.0925.20111

Homepage - Comune di Sciacca - Portale dei Servizi Comunali e promozione turistica della città
NEWS LETTER
Iscrizione NewsLetter:
Il comune informa. Iscriviti alla newsletter del comune di sciacca, sarai sempre informato sulle attività del comune.

  Corpo di Polizia Municipale
  Attività produttive
  Impianti, Servizi a rete, Ecologia e patrimonio
  Urbanistica, Progettazione e controllo del territorio
  Lavori Pubblici
  Cooperazione e Sviluppo economico, Cultura, Pubblica istruzione, Promozione turistica e spettacoli
  Finanze e Tributi
  Bilancio

Autocertificazione
Gli speciali

Gemellaggi
La città di Sciacca
Attività ricettive
Cartografia
Numeri utili
Link d'interesse







Stampa questa pagina Salva questa pagina .Guida all'utilizzo del sito

::Sindaco Di Paola e assessore Bivona su risanamento conti del Comune
 
Sindaco Di Paola e assessore Bivona su risanamento conti del Comune
14 gen 2014 - “La Corte dei Conti ha preso atto dell’attività svolta dall’Amministrazione comunale e dagli uffici per il risanamento finanziario del Comune di Sciacca”. E’ quanto rilevano il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore al Bilancio Ignazio Bivona commentando la deliberazione n. 9 del 12 gennaio 2015 della sezione di controllo per la Regione Siciliana della Corte dei Conti facendo seguito all’adunanza del 26 novembre 2014.

“E’ la prima volta dopo anni – dicono il sindaco Di Paola e l’assessore Bivona – che non ci sarà la necessità di una manovra correttiva. La Corte dei Conti aveva rappresentato alcune criticità in ordine soprattutto al recupero dell’annoso credito Eas, ai conseguenti problemi di anticipazione di cassa e alla sussistenza di consistenti debiti fuori bilancio. Rilievi a cui abbiamo risposto con puntuali osservazioni e, soprattutto, con le azioni. La Corte dei Conti ha quindi preso atto che effettivamente il Comune di Sciacca è pervenuto al concreto recupero delle somme dovute dall’Eas. Recupero che ha consentito il venir meno di una della principali fonti di criticità. Su questo aspetto, in particolare, la Corte evidenzia come il comune abbia fornito ‘adeguata giustificazione con riferimento alla maggior parte dei rilievi. Pertanto, dice sempre la Corte, ‘è da ritenere che allo stato degli atti non sia configurabile il permanere di gravi irregolarità contabili o gravi pericoli per gli equilibri di bilancio tali da richiedere una pronuncia di accertamento’”. 

“La Corte dei Conti, inoltre, – proseguono il sindaco Di Paola e l’assessore Bivona – nel chiedere al Comune un ulteriore impegno in ordine alla riduzione dei debiti fuori bilancio, ha preso atto dell’attività svolta sinora dall’ente che ha ridotto nel solo anno 2014 la posizione debitoria di oltre il 30 per cento”. 

Il sindaco Di Paola e l’assessore al Bilancio Ignazio Bivona ricordano che successivamente all’adunanza del 26 novembre 2014 della Corte dei Conti, il Comune di Sciacca ha approvato in Consiglio comunale il debito fuori bilancio di circa 2 milioni di euro che rischiava di fare andare in default l’ente. “Il nostro lavoro di risanamento – dicono ancora il sindaco e l’assessore - proseguirà lungo la strada intrapresa e apprezzata dalla Corte dei Conti. Il tutto sarà finalizzato al ripristino di condizioni di sana gestione già in itinere che deve raggiungere il necessario consolidamento entro parametri fisiologici. Il pronunciamento della Corte dei Conti nel suo complesso ci conforta. Va nel segno da tempo auspicato. Vengono riconosciuti gli sforzi compiuti per il risanamento. Il risultato è il frutto di un lavoro intenso su cui l’Amministrazione comunale si è concentrata per tutto il 2014 per uscire da una pesante e non più sostenibile situazione finanziaria”. 

“Si rileva infine – concludono il sindaco Di Paola e l’assessore Bivona – che, in ordine ai servizi di controllo di gestione, sono già state individuate competenze da parte dell’OIV e degli uffici in attuazione della riforma introdotta in materia di armonizzazione contabile, così come suggerito dalla Corte dei Conti”.


 

Via Roma, 13 - 92019 Centralino: +39.0925.20111 Il Sindaco | La Giunta | Il Consiglio Comunale | La Segreteria generale

Concept & design by www.comunicas.it - Tutti i contenuti appartengono ai leggittimi proprietari, vietata la riproduzione anche parziale.
Parlamento Europero in Italia Il sito della Regione Sicilia Il sito del Quirinale Contatta l'URP del Comune di Sciacca >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>